Come scovare una persona Mentirosa attorno a noi

Ultima versione del: 23-08-2016

Una persona mentirosa, come la intendo io, è una persona che prima di tutto mente a sé stessa.

Mentendo a sé stessi in continuazione si andrà poi a pensare, o meglio credere che le menzogne pensate, ragionate, siano delle verità, quando realmente non lo sono. Aaaah, i doveri di una persona mentirosa.

Dall’Accademia della Crusca, la definizione di mentirosa, in italiano mentitrice, bugiarda, è “Colei che mente”.

Esistono vari atteggiamenti, che portano a far riconoscere una persona mentirosa. I comportamenti generalmente sono sempre gli stessi, e face-to-face è molto facile riconoscere quando una persona ci sta mentendo, perché anche quando si mente a sé stessi, le modalità di comportamento sono (quasi) sempre le medesime.

Natura Mentirosa

Questo non è l’articolo in cui spiegherò come riconoscere queste persone, però esistono moltissime tecniche, l’argomento più vasto che le racchiude tutte è la PNL (Programmazione Neuro Linguistica), argomento che sto studiando da qualche anno, in maniera più o meno approfondita, e dove nel 90% e più dei casi con me funziona.

A volte non c’è nemmeno bisogno di usare delle tecniche o magia nera per scoprire chi mente, ma potrebbe solo bastar seguire ciò che ci dice il nostro corpo, la nostra mente, i nostri sensi segreti e nascosti. Le nostre sensazioni hanno sempre ragione (per lo meno nel mio caso, quando sento qualche sensazione, poi è così, riscopro SEMPRE che avevo ragione).

Una persona mentirosa, come anticipato riesce ad influenzare sé stessa, ma anche gli altri che le stanno attorno. Cerca di comportarsi in maniera da far credere di essere lei la vittima, quando lei è l’esca, che attira le vittime, che poi le stanno attorno.

Una volta riconosciuto che una persona è mentirosa, si può decidere se allontanarla o meno per il proprio bene, cosa altamente consigliata, perché una persona che mente, continuerà a mentire sempre. E prima o poi ci farà del male psicologico, che è sempre più forte di qualsiasi male fisico.

È meglio allontanare questa persona in maniera rapida, o se proprio non si riesce, provare a farlo in maniera graduale, senza però ripensarci troppo, se no poi si ritornerà indietro, creando molto problemi nel distacco, non riuscendoci. Si può anche provare a parlare con una persona di fiducia, per farsi aiutare nel “procedimento purificatoio”.

Qualche lettura consigliata in merito la PNL:

© 2011 – 2020 DERIU
Deriu WebSite by Deriu Gianmario.
All rights reserved.

Gianmario Deriu
P.IVA IT11319280019

shares